logo CYPE

Software per Architettura,
Ingegneria ed Edilizia

DOWNLOAD

Area Download

Scaricare

Novità e download della versione 2015.d

INDICE

Download dell’ultima versione 2015 completa

Nuovi moduli e programmi

CYPETHERM ISO 10211

CYPETHERM ISO 10211 è un’applicazione ideata per il calcolo della trasmittanza termica in un ponte termico lineare mediante la risoluzione e il postprocessamento di un modello di analisi del trasferimento di calore per elementi finiti, basato sulla norma UNE-EN ISO 10211. L’applicazione è situata nel gruppo Impianti del menù principale dei programmi CYPE.

Questo programma è parte del progetto di ricerca “Desarrollo de herramienta software para integración del análisis numerico de puentes termicos en el cálculo de la demanda enérgetica de edificios”, finanziato dal “Centro para el Desarrollo Tecnológico Industrial (CDTI)”, cofinanziato dal “Fondo Europeo de Desarrollo Regional (FEDER)” e realizzato in collaborazione con il “Grupo de Ingeniería Energética” del “Departamento de Sistemas Industriales” dell’Università Miguel Hernández de Elche (Alicante).

CYPETHERM ISO 10211

Tra le principali caratteristiche di CYPETHERM ISO 10211 si annoverano:

Per poter utilizzare il programma CYPETHERM ISO 10211 è necessario che la licenza di utilizzo comprenda il modulo: “Analisi numerica dei ponti termici lineari”.

CYPETHERM ISO 10211

Nella pagina CYPETHERM ISO 10211 è possibile disporre di maggiori informazioni su questo nuovo programma di CYPE .

Implementazione della normativa e miglioramenti nella sua applicazione

Normativa sul calcestruzzo

CIRSOC 201 2005 (Argentina) e IS 456: 2000 (India)

Queste norme sono state implementate in CYPECAD, CYPE 3D e altri programmi di CYPE in versioni precedenti. Ora, nella versione 2015.d vengono implementate nel programma “Verifica a punzonamento” e quindi nella verifica a punzonamento che viene realizzata in CYPECAD secondo i criteri normativi. La suddetta verifica è stata implementata in CYPECAD nella versione precedente (2015.b) e coesiste da quel momento con la verifica a tensioni tangenziali.

Normativa sulle azioni sulla struttura. Sisma

CIRSOC 201 2005 (Argentina)

Reglamento INPRES – CIRSOC 103 – Parte 1 – 2013. Normas Argentinas para Costrucción Sismorresistente.

Implementata in CYPECAD e CYPE 3D.

CHOC-08 (Honduras)

Código Hondureño de la Construcción. Normas Técnicas. Capítulo 1. Cargas y fuerzas estructurales. Diseño por Sismo.

Esta norma è stata implementata nelle versioni precedenti in CYPECAD e CYPE 3D. Ora, nella versione 2015.d, è stata inserita la nuova mappa sismica (nella quale sono definite le zone 3, 4 e 5) e si permette di introdurre i valoritra 0.10 e 0.60 per il “Fattore di zona sismica” (Accelerazione massima del suolo).

CHOC-08 (Honduras)

NTC 1997 (México – Guadalajara)

Normas Técnicas Complementarias para Diseño por Sismo para Guadalajara 1997.

Implementata in CYPECAD e CYPE 3D.

Sicurezza in caso di incendio. Resistenza al fuoco della struttura

ABNT NBR 15200: 2012 (Brasile)

Projeto de estruturas de concreto en situação de incêndio.

Implementata nel modulo di CYPECAD “Verifica di resistenza al fuoco” per realizzare la verifica di resistenza al fuoco e dimensionamento dei rivestimenti di protezione per travi, solai, pilastri, paratie, murature in calcestruzzo mediante il metodo tabellare definito in questa norma.

Con la presente norma, utilizzando il modulo “Verifica a punzonamento” si realizzano le seguenti verifiche e dimensionamenti:

CHOC-08 (Honduras)

Per poter realizzare queste verifiche è necessario che la licenza di utilizzo dell’utente comprenda il modulo “Verifica di resistenza al fuoco” e i moduli corrispondenti agli elementi strutturali sopraindicati.

In CYPECAD si attiva la resistenza al fuoco nella finestra di dialogo “Dati generali” (menù Progetto > Dati generali). L’attivazione apre una finestra di dialogo nella quale l’utente definisce la resistenza richiesta, la compartimentazione del solaio (con compartimentazione o meno) e il rivestimento degli elementi costruttivi. Perché la norma applicata nella verifica di resistenza al fuoco sia la “ABNT NBR 15200: 2012” è necessario che la normativa sul calcestruzzo selezionata in CYPECAD sia la “ABNT NBR 6118: 2014” o la “ABNT NBR 6118: 2007”.

Nelle prossime versioni sarà implementata la normativa brasiliana corrispondente per la realizzazione della verifica di resistenza al fuoco per travi e pilastri in acciaio in CYPECAD e per i profili in acciaio in CYPE 3D.

Nella pagina “Resistenza al fuoco” è possibile disporre di maggiori informazioni sulla verifica di resistenza al fuoco che si realizza in CYPECAD e in CYPE 3D .

CYPECAD

Implementazione della normativa e miglioramenti nella sua applicazione

Sono state implementate o inserite migliorie nell’applicazione delle normative indicate qui di seguito, le cui informazioni dettagliate sono state esposte nei paragrafi precedenti:

Verifica a punzonamento

Completare e tagliare il perimetro di punzonamento

CYPECAD

Sono state implementate le due opzioni che permettono di modificare il perimetro di punzonamento calcolato dal programma (linguetta Risultati > menù Lastre/Solai nervati > Punzonamento):

L’opzione “Rigenerare perimetri” (linguetta Risultati > menù Lastre/Solai nervati > Punzonamento) elimina le modifiche realizzate nei perimetri di punzonamento.

Verifica a punzonamento in elementi di supporto con travi adiacenti

È stata implementata l’opzione “Elementi di supporto con travi reticolari adiacenti” (menù Progetto > Dati generali > tasto Per Posizione > Opzioni relative a lastre > Punzonamento) che impedisce di effettuare la verifica a punzonamento in un elemento di supporto se l’altezza della trave adiacente all’elemento di supporto e l’altezza del solaio è maggiore del valore definito in questa opzione. Il valore di default di questa relazione è 1.20.

CYPECAD

CYPE 3D

Lamine in CYPE 3D

CYPE 3D

Nella versione 2015.d di CYPE 3D è stata implementata la possibilità di definire elementi della lamina. Le lamine sono elementi piani bidimensionali di spessore costante e senza aperture, il cui perimetro sia definito da un poligono.

Agli effetti del calcolo, le lamine si introducono nella matrice di rigidezza globale della struttura mediante un modello di elementi finiti tridimensionali di lamina piana triangolari a sei nodi (quadratici). Il tipo di elemento utilizzato si basa sulla sovrapposizione di due elementi disaccoppiati localmente: uno apporta la rigidezza assiale (sforzi di membrana) e l’altro la rigidezza a flessione (sforzi di placca).

 

 

Per ogni lamina è possibile definire:

CYPE 3D

Per poter utilizzare l’elemento lamine in CYPE 3D è necessario che la licenza di utilizzo disponga dei permessi per il programma CYPE 3D.

Di seguito vengono mostrati alcuni esempi grafici di strutture realizzate con lamine in CYPE 3D:

CYPE 3DCYPE 3D

CYPE 3DCYPE 3D

CYPE 3DCYPE 3D

CYPE 3DCYPE 3D

CYPE 3DCYPE 3D

Paratie e Muri a mensola in calcestruzzo armato

Incremento di carico in una quota data

Già da versioni anteriori, nei programmi “Paratie” e “Muri a mensola in calcestruzzo armato” è possibile introdurre un incremento di carico sulla sommità del muro (orizzontale -Q- , verticale -N-, momento -M). Ora, a partire dalla versione 2015.d è possibile definire questi incrementi di carico anche su una quota data del muro. I carichi si possono introdurre in qualsiasi fase e il programma, in automatico e simultaneamente, li tiene in considerazione in tutte le fasi a partire da quella attuale.

In caso di Mensole il carico può essere definito come permanente (G) o accidentale (Q), allo stesso modo di come viene definito per i carichi di sommità.

ParatieMensole

Muri a mensola in calcestruzzo armato e Scatolari

Disattivazione dei criteri SETRA per la norma francese BAEL -91

Per il calcolo con la norma francese BAEL-91 nei programmi “Muri a mensola in calcestruzzo armato” e "Scatolari", è possibile disattivare i criteri di armatura del SETRA (critére du SETRA “Les ouvrages de soutènement: Guide de conception générale”).

Verifica a punzonamento

Implementazione della normativa

Come già segnalato nei paragrafi precedenti, sono state implementate nel programma “Verifica a punzonamento” e in CYPECAD (per la verifica a punzonamento secondo i criteri normativi) le norme “CIRSOC 201 2005” (Argentina) e “IS 456: 2000” (India).

CYPECAD MEP

Studio termico per l’Italia

Calcolo dei dati climatici per località

A partire dalla versione 2015.d, il programma consente di realizzare il calcolo dei dati climatici per qualsiasi località, secondo i requisiti stabiliti dalla norma UNI 10349 e dal D.P.R. 412/93. I calcoli si realizzano tramite la selezione dei due capoluoghi di provincia più vicini, i cui dati climatici verranno utilizzati per l’ottenimento dei valori di irradiazione solare su superficie orizzontale per tutti gli orientamenti e di temperatura esterna media mensile, lasciando all’utente la possibilità di definizione di regione climatica, zona climatica, gradi giorno, altitudine e latitudine.

Relazione tecnica di contenimento del consumo energetico degli edifici

Nella linguetta “Studio termico” di CYPECAD MEP è stata implementata la possibilità di generazione della relazione “Relazione tecnica di rispondenza alle prescrizioni in materia del contenimento energetico degli edifici”, così come disposto dall’art. 28 della Legge 10/91.

La relazione tecnica include tutti requisiti della norma in modo tale che si possa effettuare una valutazione sul sistema nvolucro impianti per il contenimento del consumo energetico dell’edificio.

Estudio térmico para España. CTE HE 1 e CTE HE 0

Integrazione dei risultati de altri calcoli per il calcolo del fabbisogno e del consumo energetico conformemente a CTE HE 1 e CTE HE 0

Nella versione 2015.d si lascia all’utente il controllo esplicito dei valori di ventilazione, illuminazione e contribuzione energetica per ACS tramite impianti di solare termico, necessari nel calcolo di HE1 per residenziale, HE1 per altre destinazioni d’uso e HE 0 per residenziale.

Nelle versioni precedenti i risultati dei tassi di ventilazione per il residenziale, venivano assunti in automatico, mentre i risultati relativi agli apporti di solare termico e illuminazione degli altri moduli non erano tenuti in considerazione nei calcoli di HE 1 e HE 0.

A partire dalla versione 2015.d, in “Dati generali” di HE 1e HE 0, si permette all’utente di scegliere se utilizzare i valori calcolati in altre linguette di CYPECAD MEP (Salubridad (HS3), “Solar térmica” e “Iluminación”), stabilire manualmente i valori desiderati o utilizzare i valori di default.

Migliorie nelle relazioni di calcolo giustificative di HE 1 e HE 0 (anche in CYPETHERM HE)

Nella versione 2015.d sono state aggiornate le relazioni giustificative di HE 1 e HE 0, migliorando e uniformando, in generale, i formati di tutte le tabelle allegate, aggiungendo inoltre un nuovo formato di legenda. Questo miglioramento è relativo sia a CYPECAD MEP che a CYPETHERM HE.

Studio termico per la Francia

Sono stati inseriti miglioramenti e aggiornamenti nella linguetta Thermique di CYPECAD MEP Francia relazionati all’adempimento delle normative tecniche RT 2005, RT Existant e RT 2012.

Novità comuni alle norme RT 2012, RT 2005 e RT Existant

A partire dalla versione 2015.d viene integrato il catalogo dettagliato della normativa francese “Règles Th-U Fascicule 5: Ponts thermiques” per i quali l’utente può importare il valore di trasmittanza termica lineare del ponte termico selezionato (mediante la definizione manuale del ponte termico), scegliendo tra quelli definiti nel suddetto catalogo.

Novità della RT Existant

A partire dalla versione 2015.d è possibile ottenere lo studio termico regolamentare corrispondente alla RT Existant “par élément” nel quale si verificano le caratteristiche minime degli elementi costruttivi.

CYPETHERM ASHRAE LOADS (CYPETHERM CARICHI)

Cambio di nome del programma

CYPETHERM ASHRAE LOADS

Dalla versione 2015.d il programma prende il nome di CYPETHERM ASHRAE LOADS, unendosi in questo modo alla famiglia CYPETHERM di programmi di calcolo termico CYPE.

 

Disponibilità in altre lingue

Nella versione precedente (2015.b) è stato inserito il programma CYPETERM Carichi, un’applicazione concepita per il calcolo dei carichi termici degli edifici secondo il Metodo delle Serie Temporali Radianti (RTSM) proposto da ASHRAE.

 

 

CYPETHERM ASHRAE LOADS

Questa prima versione di CYPETERM Carichi era disponibile solamente in spagnolo e inglese. Adesso, nella versione 2015.d, è disponibile anche in catalano, francese, italiano e portoghese. Il nome del programma inoltre diventa CYPETHERM ASHRAE LOADS in tutte le lingue. Più informazioni su “CYPETHERM ASHRAE LOADS”.

 

Configurazione della relazione tecnica

La versione 2015.d del programma include un comodo strumento per la configurazione della relazione tecnica che permette, tra le altre cose, di includere o meno i differenti moduli disponibili così come selezionare il tipo di carico da dettagliare nella relazione per ogni locale e il momento specifico per il calcolo del carico termico di raffrescamento.

 

Migliorie nelle relazioni di calcolo

Sono state apportate alcune migliorie nelle relazioni tecniche includendo diversi grafici che forniscono una visione globale dei risultati.

CYPETHERM ASHRAE LOADSCYPETHERM ASHRAE LOADSCYPETHERM ASHRAE LOADS

Fornitura gas in inglese (Gas Supply)

L’installazione in inglese del software di CYPE include il programma “Fornitura di gas” (Gas Supply). Questo programma si trova nel gruppo Impianti ed era già presente in versioni precedenti per l’installazione in catalano, castigliano, spagnolo per l’Argentina e spagnolo per il Messico.

Gas Supply è un programma ideato per calcolo progettazione, verifica e dimensionamento automatico di reti a maglia, ramificate e miste per la fornitura di gas.

Tornare all'area download della versione 2015

 

Contatti e informazioni per l'Italia:
Tel. (+39) 0694800227
info@cype.it

Sede centrale:
CYPE Ingenieros, S.A. - Avda. Eusebio Sempere, 5 - 03003 ALICANTE. Spagna
Tel.(+34) 965922550 - Fax (+34) 965124950
CYPE Software per Architettura, Ingegneria ed Edilizia