logo CYPE

Software per Architettura,
Ingegneria ed Edilizia

DOWNLOAD

Area Download

Novità della versione 2020.c

INDICE


NOVITÁ DEI PROGRAMMI “Open BIM Systems”



NUOVI PROGRAMMI



NOVITÀ NEI PROGRAMMI ESISTENTI



NOVITÁ DEI PROGRAMMI “Open BIM Systems”

EasyVMC (Programma nuovo)

NOVITÁ DEI PROGRAMMI “Open BIM Systems”. EasyVMC (Programma nuovo)

NOVITÁ DEI PROGRAMMI “Open BIM Systems”. EasyVMC (Programma nuovo)

 

 

EasyVMC é un’applicazione gratuita per il calcolo di impianti di ventilazione meccanica controllata con ventilatori del fabbricante Soler&Palau (S&P) a partire dal modello architettonico alloggiato nella piattaforma BIMserver.center.

 

 

Il software guida l’usuario nel dimensionare i canali di ventilazione, calcola la perdita di carica dell’impianto e si collega con il database dei ventilatori del fabbricante S&P per la scelta dell’apparecchio più adeguato. Inoltre, EasyVMC invia al portale di Soler&Palau il computo dei materiali dell’impianto, che comprende i ventilatori, le imboccature, i canali e tutti gli accessori necessari per il corretto funzionamento e la posa in opera del progetto del sistema di ventilazione. EasyVMC è integrato nel flusso di lavoro Open BIM attraverso gli standard IFC.

 

 

Maggiori informazioni su EasyVMC (en espagnol).

Open BIM MOVAIR

Nuovo pezzo: Derivazione a sezione rettangolare

 

 

 

A partire dalla versione 2020.c é possibile inserire nel progetto pezzi speciali come derivazioni (Nuovo pezzo >Derivazione a sezione rettangolare). Dalla finestra che si apre, l’utente può inserire la dimensione delle sezioni d’uscita e della derivazione, mentre le dimensioni iniziali del condotto sono lette automáticamente dal programma.

 

 

Generazione di pezzi tra due imboccature

 

A partire dalla versione 2020.c é stata incrementato il comando: Generazione di pezzi tra due imboccature. L’utente può scegliere se generare una curva o una derivazione selezionando semplicemente le sezioni da unire.

 

Il nuovo strumento è molto semplice da usare ed aiuta lo sviluppo del progetto risolvendo la generazione in automatico delle unioni.

Open BIM RenoZEB - Focchi Facades

Pannelli angolari

Open BIM RenoZEB - Focchi Facades. Pannelli angolari

 

La versione 20202.c di "Open BIM RenoZEB - Focchi Facades" permette l’inserimento di “Pannelli angolari” per realizzare un involucro continuo dell’edificio. I pannelli angolari possono essere composti anche da pannelli fotovoltaici o da collettori solari.

 

Per generare un pannello angolare bisogna selezionare sull’edificio un primo punto su una parete, nel punto di inizio del pannello, un secondo punto sullo spigolo dell’edificio e un terzo punto sulla parete che fa angolo nel punto si vuole far terminare il pannello.

Esportazione di computi in formato FIEBDC-3

Il software esporta in formato FIEBDC-3 i computi dei pannelli che possono essere calcolati nei più comuni programmi di computi metrici estimativi.

Nuovo esempio: Vorü – Estonia

Si tratta di un edificio residenziale adiacente ad altri. Il progetta fa parte della ricerca europea RenoZEB e sarà sviluppato con il sistema di pannelli Focchi in modo similare al suo gemello a Durango.

NUOVI PROGRAMMI

Impianti elettrici

CYPELEC Distribution

Impianti elettrici. CYPELEC Distribution

 

 

 

Impianti elettrici. CYPELEC Distribution

 

“CYPELEC Distribution” é un software che permette il disegno 3D della distribuzione dei cavi e delle cariche nel progetto di un impianto elettrico. Questa applicazione è integrata nel fluso di lavoro Open BIM attraverso gli standard IFC.

 

“CYPELEC Distribution” importa la geometria dell’edificio dal progetto BIM al quale è vincolato nella piattaforma BIMserver.center. Se il progetto presenta anche un modello BIM con la predisposizione delle prese elettriche (calcolate ad esempio in "CYPELEC Electrical Mechanisms"), l’utente può importare queste informazioni e definire la distruzione dei cavi per collegarle.

 

CYPELEC Distribution" restituisce il quadro dei risultati, le piante di distribuzione dei cavi e il modello 3D dell’impianto.

 

Attraverso il flusso di lavoro Open BIM, CYPELEC "Distributión" esporta le informazioni dell’impianto realizzato, per essere interpretate o utilizzate nei programmi di calcolo dell’impianto elettrico (come ad esempio CYPELEC Core, CYPELEC REBT, CYPELEC NF o CYPELEC RETIE) o programmi similari che generano automáticamente lo schema uni filare.

 

Maggiori informazioni su CYPELEC Distribution.

Impianti di telecomunicazione

FAAST IT

Impianti di telecomunicazione. FAAST IT

Impianti di telecomunicazione. FAAST IT

FAAST IT è un pacchetto di programmi per sviluppare progetti di infrastrutture di telecomunicazione in Portogallo, nel rispetto del manuale ITED 3 edizione (Edifici) e il Manuale ITUR 2edizione (urbanizzazione, particelle e gruppi di edifici).

FAAST IT è stato sviluppato da CYPE Ingenieros SA per distribuirlo per le associazioni d’impresa di telecomunicazioni del Portogallo (ACIST), in forma gratuita ed in lingua Portoghese.

I tre programmi della suite sono integrati nel fluso di lavoro Open BIM attraverso lo scambio di file standard IFC:



Maggiori informazioni su FAAST IT (in portoghese)

NOVITÀ NEI PROGRAMMI ESISTENTI

Miglioramenti comuni a tutti i programmi di CYPE

Importazione di file PDF come modello per il disegno

 

 

Miglioramenti comuni a tutti i programmi di CYPE. Importazione di file PDF come modello per il disegno

 

 

 

 

 

Miglioramenti comuni a tutti i programmi di CYPE. Rotazione intorno alla camera nella vista 3D

 

 

Miglioramenti comuni a tutti i programmi di CYPE. Pulsante per aggiungere una directory di “Accesso Rapido”

A partire dalla versione 2020.c i programmi di CYPE importeranno file PDF per essere utilizzati come template ( piante modello) nel progetto.

I file PDF, al pari dei file DWG e DXF, possono essere usati come modelli delle piante.

I programmi che implementeranno questa funzione sono:



Nella prossima versione questa possibilità sarà incrementata in altri software CYPE che prevedono l’inserimento di dati in piante.

Rotazione intorno alla camera nella vista 3D

 

Nella finestra di visualizzazione 3D di tutti i programmi CYPE é stata implementato uno strumento che permette all’osservatore di girare la camera della scena rispetto al suo punto di vista.

 

Questo strumento (insieme allo strumento zoom, attivabile con la rotellina del mouse e l’indicatore a freccia sull’elemento che si desidera ingrandire) facilita lo spostamento nel progetto come se l’utente stesse camminando all’interno dell’edificio.

 

Pulsante per aggiungere una directory di “Accesso Rapido”

 

 

Nella versione 20202.c è stata implementata una funzione per aggiungere il percorso di accesso rapido per salvare i progetti.

 

 

Fino alla versione 2020.b era possibile aggiungerle manualmente o con lo strumento copia e incolla il percorso, oggi il collegamento è diretto.

Miglioramenti di normativa

Azioni sulla struttura. Vento

Relazione giustificativa sull’azione del vento secondo le normative "NBR 6123" e "NF EN 1991-1-4/NA"

Nella sezione “Relazione giustificativa sull’azione del vento” presente nelle novità di CYPECAD di questa pagina web, si possono consultare le norme implementate nelle relazioni

IFC Builder

Esportazione del computo al progetto BIM

IFC Builder. Esportazione del computo al progetto BIM

 

A partire dalla versione 2020.c, IFC Builder esporta il computo del progetto, in formato FIEBDC-3 (.bc3) vincolandolo al il progetto BIM presente nella piattaforma BIMserver.center. Questa informazione viene generata in forma automatica, è consultabile dai collaboratori del progetto e si può scaricare per importarla in programmi di computi metrici estimativi.

 

Dal menù “Esportare” dal pannello “Esportazione in formato IFC” di IFC Builder, l’utente può attivare l’opzione “Esportare computo (FIEBDC-3)”.

Open BIM Model Checker

NOVITÀ NEI PROGRAMMI ESISTENTI. Open BIM Model Checker

 

 

 

Open BIM Model Checker. Miglioramenti nella visualizzazione

 

 

 

Open BIM Model Checker. Miglioramenti nella gestione delle incidenze

 

 

 

 

Open BIM Model Checker. Rilevazione delle collisioni (nuovo modulo di Open Model Checker)

 

 

La versione 2020.c di “Open BIM Model Checker” include novità e nuove prestazioni che migliorano notevolmente il funzionamento del programma: miglioramenti nella visualizzazione del progetto e nella gestione delle incidenze, individuazione automatica di collisioni e presa visione dei documenti del progetto.

 

Nella pagina Open BIM Model Checker si trovano maggiori informazioni sul suo utilizzo (incluse le nuovi prestazioni del programma). In seguito sono riassunte le novità principali:

 

Miglioramenti nella visualizzazione

 

Il programma offre tre opzioni di visualizzazione per facilitare e analizzare il processo di revisione del progetto:



Nella sezione “Visualizzazione” della pagina di “Open BIM Checker” sono disponibili ulteriori informazioni.

 

Miglioramenti nella gestione delle incidenze

 

Sono stati aggiunti strumenti di annotazione al programma per permettere all’utente di disegnare direttamente sul modello 3D (linee, frecce, ellissi, quadrati e note).

 

Nella sezione “Incidenze-Annotazioni” della pagina “Open BIM Model Checker” si trovano ulteriori informazioni.

 

Rilevazione delle collisioni (nuovo modulo di Open Model Checker)

 

"Open BIM Model Checker" genera in forma automática il rilevamento delle collisioni tra le differenti discipline del progetto. Per esempio, tra il progetto strutturale e impiantistico, rilevando la possibile collisione di una tubazione con un pilastro.

 

Nonostante "Open BIM Model Checker" sia un software gratuito, il rilevamento delle collisioni ha bisogno della licenza d’uso dell’utente.

 

Nella sezione “Rilevamento delle collisioni” della pagina “Open BIM Model Checker” sono disponibili ulteriori informazioni.

 

Accesso e visualizzazione dei documenti del progetto BIM

È stato implementato l’accesso a tutte le informazioni associate ai file IFC esportati da ogni disciplina al progetto vincolato sul BIMserver.center. in questo modo, da "Open BIM Model Checker" sono solo è visibile il modello geometrico ma viene permessa la presa visione di tutta la documentazione associata al progetto (pdf, dwg, ecc..)

 

Nella sezione “Accesso e visualizzazione dei documenti del progetto BIM” della pagina “Open BIM Model Checker” sono disponibili ulteriori informazioni.

CYPECAD

Pilastri di legno (modulo di CYPECAD)

CYPECAD. Pilastri di legno (modulo di CYPECAD)

CYPECAD. Pilastri di legno (modulo di CYPECAD)

 

Con il modulo “Pilastri in legno” CYPECAD può calcolare e dimensionare pilastri di legno di sezione rettangolare e circolare.

 

Le normative implementate per il dimensionamento e la verifica di pilastri in legno sono:



Maggiori informazioni in Pilastri di legno

Opzioni per importare i contorni dei solai nel modello BIM

 

 

CYPECAD. Opzioni per importare i contorni dei solai nel modello BIM

In CYPECAD sono state implementate varie opzioni per l’importazione dei bordi dei solai:



I modelli architettonici possono contenere differenti informazioni dipendendo dal software e dalla versione che li ha generati. Alcuni software, soprattutto nel modello 3D, esportano la rappresentazione in pianta dei solai (FooPrint). Fino alla versione 2020.b CYPECAD importava la rappresentazione dei solai (FooPrint) solo se fosse definita ed in caso contrario offriva la possibilità di importarlo dal modello 3D.

L’implementazione di queste opzioni di importazione è dovuta agli errori osservati nei file IFC prodotti dall’ultima versione di alcuni programmi, considerando che esportavano i contorni dei solai ma non i contorni dei vuoti.

Miglioramenti nell’inserimento e nelle modifiche di pilastri

CYPECAD. Miglioramenti nell’inserimento e nelle modifiche di pilastri

 

È stato modificato l’aspetto della finestra di dialogo per l'inserimento e la modifica dei pilastri. La tabella di modifica della geometria per pianta, è stata spostata a destra dei dati dei pilastri.

Con la precedente visualizzazione non era possibile vedere nelle strutture che presentano un numero elevato di piani tutte le piante simultaneamente.

Opzioni per la gestione delle referenze per ordinamento delle travi

CYPECAD. Opzioni per la gestione delle referenze per ordinamento delle travi

 

Nella scheda Inserimento travi, dal menù scegliere Inserimento travi > Telai > Opzioni > Criterio di ordinamento dei telai sono state aggruppate o aggiunte alcuni opzioni (Opzioni, Riordinare, Assegnare numero, Assegnare riferimento e Assegnazione multipla).

 

Si ricorda che dalla versione 2020.c i riferimenti degli allineamenti si manterranno anche aggiungendo o cancellando travi.

Opzioni

CYPECAD. Miglioramenti nell’inserimento e nelle modifiche di pilastri

 

In opzioni sono state raggruppate strumenti già esistenti come:



Riordinare

CYPECAD. Miglioramenti nell’inserimento e nelle modifiche di pilastri

 

 

 

Questo strumento ordina i portici in funziona della rispettiva posizione in pianta.

Assegnare numero

Questa opzione serve per assegnare una numerazione di ordinamento differente rispetto a quella generata nel criterio “Generare Ordinamento”.

Assegnare referenza

Questa opzione serve per assegnare un riferimento ad un ordinamento.

Assegnazione multipla

CYPECAD. Miglioramenti nell’inserimento e nelle modifiche di pilastri

 

 

Questo strumento assegna, ad una selezione di allineamenti:



Spostare il testo, inserito in risorse di pubblicazione, da “Modificare il disegno” in “Composizione delle piante”

CYPECAD. Spostare il testo, inserito in risorse di pubblicazione, da “Modificare il disegno” in “Composizione delle piante”

 

 

 

È stata implementata la possibilità di cambiare la posizione del testo attraverso lo strumento “Modificare Disegno” all’interno della finestra “Composizione disegni esecutivi”.

Relazione giustificativa dell’azione del vento per le normative "NBR 6123" e "NF EN 1991-1-4/NA"

CYPECAD. Relazione giustificativa dell’azione del vento per le normative

CYPECAD. Relazione giustificativa dell’azione del vento per le normative

 

Nella versione 2020.c è stato implementata la relazione giustificativa dell’azione del vento nel rispetto delle normative:

 





 

Nelle versioni anteriori era erano già state implementate altre norme e si seguirà con il proceso in modo progressivo con altri paesi.

 

Nella pagina “Relazioni” > “Carichi orizzontali del vento” si possono consultare le norme con le quali CYPECAD lavora attualmente.

CYPECAD e CYPE 3D

Nuove biblioteche di profili

CYPECAD e CYPE 3D. Nuove biblioteche di profili

 

 

Sono state implementate due nuove biblioteche di profili:



Programmi CYPETHERM con motore di calcolo EnergyPlus™ (CYPETHERM EPlus e CYPETHERM RECS Plus)

Sistemi di ACS con vari apparecchi di produzione

Programmi CYPETHERM con motore di calcolo EnergyPlus™ (CYPETHERM EPlus e CYPETHERM RECS Plus). Sistemi di ACS con vari apparecchi di produzione

 

 

 

Programmi CYPETHERM con motore di calcolo EnergyPlus™ (CYPETHERM EPlus e CYPETHERM RECS Plus). Sistema di condensazione ad acqua a temperatura definita

 

Sono stati aggiunti al programma vari sistemi di produzione di ACS. Allo stesso modo di come avveniva in precedenza, nella sezione “Sistemi di ACS” vengono definiti questi apparecchi.

Se in “Parametri generali” è stata selezionata l’opzione “Fabbisogno totale dell’edificio”, l’utente può definire il sistema di ACS dell’edificio direttamente cliccando su “Sistemi di ACS” nello schema.

Se è stata settata la opzione “Fabbisogno per zona termica”, per definire i sistemi di ACS bisogna usare il pulsante della barra delle applicazioni “Nuovo sistema di ACS”. Questa nuova funzione definisce, in un unico passo, i sistemi di ACS che servono le distinte zone dell’edificio.

 

Sistema di condensazione ad acqua a temperatura definita

 

All’interno dei sistemi di climatizzazione del tipo “Sistemi di condensazione ad acqua”, è stata aggiunto “Sistema di condensazione ad acqua a temperatura definita”. Questo sistema simula qualsiasi circuito ad acqua o glicole connesso a interscambiatori esterni di condizionatori. Per esempio, è utile per simulare un gruppo di pannelli solari termici o correnti geotermiche. L’utente, dovrà solo definire la temperatura del fluido all’uscita del percorso primario e le caratteristiche della pompa di circolazione.

 

Questo nuovo sistema è compatibile con i condizionatori e le unità esteriori VRF con condensatori ad acqua o pompe di calore acqua-aria.

Aggiornamento del catalogo dei dispositivi di climatizzazione e ACS di TOSHIBA

Il catalogo 2019 di TOSHIBA è stato incrementato nel programma per apparecchi VRF e sistemi di aerotermia, e nel catalogo dei sistemi di ACS è stata aggiunta la pompa di calore.

 

Programmi CYPETHERM con motore di calcolo EnergyPlus™ (CYPETHERM EPlus e CYPETHERM RECS Plus). Aggiornamento del catalogo dei dispositivi di climatizzazione e ACS di TOSHIBA

Programmi CYPETHERM con motore di calcolo EnergyPlus™ e CYPETHERM LOADS

Materiali e soluzioni costruttive di URSA

Programmi CYPETHERM con motore di calcolo EnergyPlus™ e CYPETHERM LOADS. Materiali e soluzioni costruttive di URSA

 

All’interno della biblioteca degli elementi costruttivi opachi dell’edificio sono stati inseriti materiali isolanti e barriere al vapore del fabbricante URSA. Nel momento di definire gli strati degli elementi costruttivi, l’utente può cercare all’interno di questo catalogo cliccando sul lodo del fabbricante. Le caratteristiche di questi materiali sono da scheda tecnica.

Inoltre, soluzioni costruttive abituali, con e senza isolamento, finestre, partizioni, muri e pavimenti a contatto con il terreno, solaio interni e coperture. L’utente può importare queste soluzioni cliccando sul logo URSA presente della finestra biblioteche.

CYPETHERM Eplus

Accumulatore di ACS

 

CYPETHERM Eplus. Accumulatore di ACS

 

 

 

 

 

 

CYPETHERM Eplus. Accumulatore di ACS

 

All’interno dei sistemi di ASC sono stati aggiunti gli accumulatori di ASC, con l’intento di contabilizzare l’effetto delle perdite di calore ed il consumo di energia dell’edificio.

Gli accumulatori di ACS si definiscono attraverso un coefficiente globale di perdita (UA). Il programma offre un assistente per calcolare questo valore UA in funzione delle sue dimensioni e delle caratteristiche dello strato isolante dell’accumulatore. Le perdite di calore prodotte all’interno del serbatoio suppongono un incremento di domanda di energia, che sarà coperta dai generatori termici dello stesso sistema di ACS.

Inoltre è possibile definire un accumulatore associato ad un generatore termico concreto di ACS. In questo modo, le perdite di carico saranno compensate direttamente dall’apparecchio di produzione. É possibile definire termo accumulatori elettrici o pompe di calore per ACS.

 

Pompa di calore geotermica di VALLANT

 

A partire dalla versione 2020.c, CYPETHERM EPlus è capace di simulare sistemi di climatizzazione con pompa di calore acqua-acqua, a partire dalla curva di funzionamento del dispositivo. Il programma ha incorporato il catalogo di pompe di calore geotermiche di VAILLANT.

Le pompe di calore geotermiche acqua-acqua si trovano in una nuova categoria all’interno di “sistemi di climatizzazione ad acqua”, nel pannello che sia apre cliccando su “Geotermia”. L’utente può scegliere tra differenti modelli di pompe di calore geotermiche di VAILLANT per riscaldamento (serie geoTHERM) o reversibili (serie flexoTHERM e flexoCOMPACT) e deve specificare le condizioni di lavoro dell’impianto.

La pompa di calore geotermica deve collegarsi ad un sistema a condensazione ad acqua a temperatura definita, disponibile in questa versione del programma 2020.c. questi sistemi simulano le condizioni del fluido in entrata nella pompa di calore, ad esempio il fluido che si arriva da un circuito di pannelli solari termici.

I sistemi di pompa di calore geotermica possono essere collegati a unità terminali tipo radiatori o pavimento radiante ( per il riscaldamento) o a fan coil (per riscaldamento/raffrescamento).

Inoltre, la pompa di calore può essere inserita come generatore termico di ASC, scegliendo tra i vari modelli offerti dal fabbricante.

Dal pulsante Assistente della barra delle applicazioni, il programma aiuta l’utente nella creazione e nella scelta dei sistemi per la produzione di ACS e sistemi di climatizzazione, scegliendo anche le unità terminali, la pompa di calore ed i vari sistemi di condensazione adeguati.

Tornare all'area download della versione 2020

 

Contatti e informazioni per l'Italia:
Tel. (+39) 0694800227
info@cype.it

Sede centrale:
CYPE Ingenieros, S.A. - Avda. Eusebio Sempere, 5 - 03003 ALICANTE. Spagna
Tel.(+34) 965922550 - Fax (+34) 965124950
CYPE Software per Architettura, Ingegneria ed Edilizia