logo CYPE

Software per Architettura,
Ingegneria ed Edilizia

DOWNLOAD

Area Download

Novità della versione 2020.b

INDICE


NOVITÀ DEI PROGRAMMI ESISTENTI



Miglioramenti in tutti i programmi

Accesso rapido da “Gestione file”

Miglioramenti in tutti i programmi. Accesso rapido da “Gestione file”

A partire dalla versione 2020.b, tutti i programmi di CYPE includono la possibilità di creare accessi rapidi a cartelle (locali o in rete) dal pannello “Gestione File”. Questo pannello appare all’apertura dei programmi CYPE quando vogliamo caricare un file.

In questo modo, l’utente può accedere rapidamente al percorso dove ha salvato o vuole salvare i suoi progetti.

Per farlo, aprire la finestra di dialogo “Gestione archivi” cliccare su “quick access” quindi l’icona Modificare, in seguito aggiungere manualmente il percorso dal pulsante “Aggiungere nuovo elemento alla lista”.

Esportare la vista attuale in formato glTF

Miglioramenti in tutti i programmi. Esportare la vista attuale in formato glTF

Miglioramenti in tutti i programmi. Esportare la vista attuale in formato glTF

 

 

Le viste 3D dei programmi CYPE possono essere esportate in formato glTF attraverso l’opzione “Stampare/Salvare la vista corrente”. Questa opzione è disponibile nella finestra “Vista 3D” dei programmi che generano tale vista.

 

 

Miglioramenti in tutti i programmi. Esportare la vista attuale in formato glTF

Bordi degli oggetti e illuminazione d’ambiente migliorata

Sono state implementate nella vista 3D le opzioni “Bordi dell’oggetto” e “Illuminazione d’ambiente migliorata”. Selezionando queste opzioni di visualizzazione l’aspetto del modello cambia.

 

Miglioramenti in tutti i programmi. Bordi degli oggetti e illuminazione d’ambiente migliorata

Implementazione di normativa e miglioramenti

Strutture in calcestruzzo

EUROCODE 2 MS EN 1992-1-1:2010 (Malasia)

"Malaysia national annex to EUROCODE 2: Design of concrete structures -Part 1-1: General rules and rules for buildings".

Implementato in:



EUROCODE 2 SS EN 1992-1-1:2008 (Singapur)

"Singapore national annex to EUROCODE 2: Design of concrete structures -Part 1-1: General rules and rules for buildings".

Implementato in:



Azioni sulla struttura. Sisma

EUROCODE 8 MS EN 1998-1 (2015) (Malasia)

"Malaysia national annex to EUROCODE 8: Design of structures for earthquake resistance - Part 1: General rules, seismic actions and rules for buildings".

Implementato in CYPECAD y CYPE 3D.

EUROCODE 8 SS EN 1998-1 (2013) (Singapur)

"Singapore national annex to EUROCODE 8: Design of structures for earthquake resistance - Part 1: General rules, seismic actions and rules for buildings".

Implementato in CYPECAD y CYPE 3D.

CYPECAD

Edizione del sistema di unione tra piastre e bulloni (per piastre di ancoraggio)

CYPECAD. Edizione del sistema di unione tra piastre e bulloni (per piastre di ancoraggio)

In ogni piastra di ancoraggio si possono modificare il sistema di unione tra le piastre e i bulloni.

Fino alla versione 2020.a solo era possibile selezionare questo sistema di unione per tutto il progetto (dal Menù Progetto > Dati generali).

A partire dalla versione 2020.b, questo si potrà fare dall’opzione di modifica individuale di una piastra di ancoraggio (Fondazioni > Piastre di ancoraggio > Modificare), selezionando la piastra dal pulsante (Bulloni > Opzioni relative alle piastre di ancoraggio).

Nella versione 202.b è inoltre possibile definire il sistema di unioni tra bulloni e piastre dal menù Fondazioni opzioni “Modificare piastre di ancoraggio”.

Planimetrie con etichetta per pareti a taglio

CYPECAD. Planimetrie con etichetta per pareti a taglio

 

 

 

Nella versione 2020.b di CYPECAD sono state implementate nelle planimetrie le informazioni rese visibili con etichette sulle pareti di taglio definite dall’utente.

CYPECAD, CYPE 3D, Paratie ,Muri a mensola in cemento armato, Elementi di fondazione e scatolari

Implementazioni di normativa

Nella versione2020.b dei programmi di CYPE sono state implementate due norme sulle strutture in cemento con le rispettive azioni provocate dal sisma:



Ulteriori informazioni in "Implementazioni di normativa e miglioramenti nella sua applicazione".

Open BIM Stairs & Ramps - Open BIM Vertical Connections

Ascensori

Open BIM Vertical Connections. Ascensori

 

A partire dalla versione 2020.b"Open BIM Stairs & Ramps" permette di inserire nei progetti oltre ai comuni elementi di connessione anche gli ascensori, per questo cambia il nome in "Open BIM Vertical Connections".

Così come avviene per gli altri elementi anche gli ascensori possono essere esportati al modello BIM vincolato nella piattaforma BIMserver.center.

Gli ascensori inseriti sono configurabili. L’utente può modificare la dimensione della cabina, il numero di fermate ed il tipo di apertura.

Animazione degli ascensori

 

 

"Open BIM Vertical Connections" genera l’animazione degli ascensori e la esporta al progetto BIM affinche sia visibile nel visualizzatore 3D della piattaforma del BIMserver.center o da qualsiasi applicazione che interviene nel progetto.

Open BIM Model Checker

Riconoscimento automatico dei proprietari degli elementi che presentano incidenze

Quando si assegna ad un’incidenza un elemento "Open BIM Model Checker" riconosce direttamente il proprietario dell’elemento e lo indica nelle tabella degli elementi che presentano incidenze (colonna "Proprietario").

In questo modo, l’utente in "Open BIM Model Checker" può sapere a chi rivolgersi per modificare l’elemento.

Open BIM Model Checker. Riconoscimento automatico dei proprietari degli elementi che presentano incidenze

Selezione degli elementi con incidenze e comunicazione con il proprietario degli elementi

Alla stessa incidenza si possono assegnare varie elementi, anche se non tutti hanno bisogno di essere modificati. Per questo motivo, non tutti gli utenti proprietari di elementi devono ricevere notifiche sull’incidenza. Nella lista degli elementi è stata inserita la colonna “Stato” affinché l’utente attivi gli elementi ed associ ad essi il proprietario che deve interessarsi di risolvere l’incidenza.

Stato delle incidenze

Nella versione 2020.b di "Open BIM Model Checker" sono state inserite anche le informazioni sullo stato dell’incidenze (riferimento 3 nell’immagine). L’utente del programma può selezionare “Risolta” o “Aperta”, in modo tale da controllare in forma più efficiente il progetto e la sua coordinazione.

CYPELEC Electrical Mechanisms

Pre descrizione dei punti di utilizzo (Dotazioni)

A partire dalla versione 2020.b il programma realizza verifiche in base al numero di punti d’utilizzo di cui sono dotate le stanze di un edificio. Per farlo è stato creato il pulsante “Stanze”. Bisogna definire 3 passi per poter svolgere la verifica:



Definire il numero di punti d’utilizzo per stanza

CYPELEC Electrical Mechanisms. Pre descrizione dei punti di utilizzo (Dotazioni)

CYPELEC Electrical Mechanisms. Pre descrizione dei punti di utilizzo (Dotazioni)

 

 

 

Dal comando “Opzioni generali” della barra degli strumenti, si accede al nuovo strumento per definire “Numero di punti d’utilizzo per stanza”. In ogni stanza si possono determinare i punti d’utilizzo o i meccanismi minimi richiesti. I valori limite si possono definire attraverso tre criteri: superficie, lunghezza o stanza in generale.

 

 

 

La definizione delle stanze si può ottenere in forma automatica selezionando la normativa corrispondente. Se selezioniamo il paese Spagna il programma carica automaticamente le definizioni degli ambienti definiti nella ITC-BT-25 del REBT.

Assegnare manualmente o in forma automática le stanze

CYPELEC Electrical Mechanisms. Pre descrizione dei punti di utilizzo (Dotazioni)

CYPELEC Electrical Mechanisms. Pre descrizione dei punti di utilizzo (Dotazioni)

 

 

Si possono ambienti gli ambienti importati dal modello BIM alle stanze in due modi:







Relazioni di calcolo

CYPELEC Electrical Mechanisms. Pre descrizione dei punti di utilizzo (Dotazioni)

 

 

Dal pulsante “Consultare Verifiche” e selezionando una stanza, il programma mostra in una finestra di dialogo le relazioni di calcolo rispetto ai criteri dei punti d’utilizzo definiti per la stanza in questione e per il resto degli ambienti.

Strumenti di disegno. Completare e aggiungere etichette

CYPELEC Electrical Mechanisms. Strumenti di disegno. Completare e aggiungere etichette

 

 

É stato aggiunto lo strumento “Disegno” nella sezione “Annotazioni” della barra degli strumenti. Lo strumento “Disegno” include nuove e vecchie opzioni. Attraverso questo comando l’utente può creare etichette proprie e modificare quelle già inserite.

CYPELEC Networks

Nomenclatura delle fasi di un sistema trifasico

CYPELEC Networks. Nomenclatura delle fasi di un sistema trifasico

 

 

 

La versione 2020.c di "CYPELEC Networks" include nuove forme per identificare e differenziare le tre fasi di un sistema elettrico trifasico.

CYPEPLUMBING Sanitary Systems e CYPEPLUMBING Water Systems

Selezione di normative

CYPEPLUMBING Sanitary Systems e CYPEPLUMBING Water Systems. Selezione di normative

CYPEPLUMBING Sanitary Systems e CYPEPLUMBING Water Systems. Selezione di normative

 

 

 

 

 

Nelle versioni anteriori, per selezionarle la normativa del paese di riferimento l’usuario sceglieva la bandiera corrispondente, che appariva lateralmente nel pannello “Opzioni generali”. Adesso, è stato inserito nel pannello un’icona a forma di globo. Cliccando su questa icona si apre un’altra finestra dove l’utente può selezionare non solo la normativa e il paese del progetto ma altri parametri selezionabili.

CYPEPLUMBING Sanitary Systems

Caratteristiche degli accessori (libretto di manutenzione, terminali di aereazione e guarnizioni idrauliche)

CYPEPLUMBING Sanitary Systems. Caratteristiche degli accessori (libretto di manutenzione, terminali di aereazione e guarnizioni idrauliche)

Nelle versioni anteriori era già possibile inserire “Registri di manutenzione e “Terminali di areazione” però non era possibile personalizzare la simbologia, i riferimenti né le tipologie di scarico (residuale, pluviale, acque grigie, ecc..).

A partire dalla versione2020.b è stata inserita l’icona “Accessorio2 nella sezione”opzioni di dimensionamento e verifiche da realizzare” dal pannello “Opzioni generali”. Attraverso la sua scelta l’utente può definire le caratteristiche del registro di manutenzione, terminali di areazione e sifoni.

Inoltre nella barra degli strumenti è stata inserita la sezione “Accessori” dove saranno visibili tutti gli accessori definiti previamente nel pannello “opzioni generali”.

CYPEPLUMBING Water Systems

Inserimento di collettori

CYPEPLUMBING Water Systems. Inserimento di collettori

La versione 2020.b include la possibilità di utilizzare collettori. I collettori sono accessori che presentano una entrata per l’acqua e differenti uscite.

 

Così come per gli altri accessori, per utilizzare queste unità terminali nel progetto bisogna definirle previamente in “Opzioni generali < Accessori”.

 

Per inserirli nell’impianto, è stato inserito il pulsante “Collettori” nella sezione “Adduzione acque” della barra degli strumenti.

 

CYPEPLUMBING Water Systems. Inserimento di collettori    CYPEPLUMBING Water Systems. Inserimento di collettori

CYPEPLUMBING Water Systems, CYPEPLUMBING Solar Systems e CYPEHVAC Hydronics

Nuova edizione di montanti verticali

CYPEPLUMBING Water Systems, CYPEPLUMBING Solar Systems e CYPEHVAC Hydronics. Nuova edizione di montanti verticali

 

 

 

Nella sezione “tubi” della barra delle applicazioni è stato inserito il comando “Modifica” ( per tubi verticali) che permette di controllare e modificare, in un’unica finestra, la posizione dei tubi verticali selezionati.

Rilevamento automatico del verso del flusso

Quando un utente inserisce tubi verticali, il programma rivela la quota iniziale e finale in funzione del verso del flusso (salvo che l’usuario blocchi le quote). Nella parte destra della finestra possiamo controllare visivamente se il tubo inserito presenta le quote corrette.

CYPEHVAC Ductwork

Unità di trattamento aria (UTA)

A partire dalla versione 2020.b in "CYPEHVAC Ductwork" é possibile inserire Unità di trattamento Aria oltre alle rete di canali. Il calcolo delle UTA si realizza con le stesse modalità usate in CYPEHVAC Schematics (inserendo la carica termica e la portata manualmente).

CYPEHVAC Ductwork. Unità di trattamento aria (UTA)

Vantaggi nell’inserire nel programma unità UTA:



Anche nel programma "CYPEHVAC Schematics" esiste la possibilità di inserire UTA per poter realizzare lo schema dell’impianto, tuttavia ora il calcolo della rete si realizzerà in "CYPEHVAC Ductwork" e non in CYPEHVAC Schematics.

CYPETHERM EPlus

Importazione di apparecchi da Open BIM VAILLANT

A partire dalle versione 2020.c, gli apparecchi di aerotermia e i fancoil di VAILLANT definiti nel programma “Open BIM VAILLANT” possono essere importati in "CYPETHERM EPlus" attraverso la connessione Open BIM mediante gli standard IFC. Inoltre, se questi apparecchi sono associati a un progetto elaborato con CYPEHVAC Hydronics" (calcolo e progetto di impianti idraulici per climatizzazione), verranno importati nel programma anche la connessione tra essi.

Tornare all'area download della versione 2020

 

Contatti e informazioni per l'Italia:
Tel. (+39) 0694800227
info@cype.it

Sede centrale:
CYPE Ingenieros, S.A. - Avda. Eusebio Sempere, 5 - 03003 ALICANTE. Spagna
Tel.(+34) 965922550 - Fax (+34) 965124950
CYPE Software per Architettura, Ingegneria ed Edilizia